Cosa fare in Castellon



• Viaggiare per sentieri e strade di montagna fino a Tineça de Benifassa per ammirare la naturalezza della zona.Percorrere le strade della citta' di Morella verso il suo castello e ascoltare l' organo della Basilica di Santa Maria.

• Nella zona di els port assaporare la autentica gastronomia paesana: coniglio con lumache, coscia d' agnello, zuppa forcallana, salumi, piatti combinati con tartufo, cacciagione e per dessert: cuajada, dolci caseri e il tipico flan.

• Contemplare le pitture rupestri del Barranco de la Valltorta ( Tirig ), della Grotta Remigia ( Ares del Maestre ) o di Morella la Vella, dichiarate patrimonio dell umanita.

• Mangiare crostacei in Vinaroz o Benicarlo' dopo Un rinfrescante bagno nelle loro spiagge.

• Visitare Peñiscola salendo fino al suo castello dove dimoro' Papa Luna.

• Abbronzarsi nelle estese spiagge di Alcocebre, Torrenostra, Oropesa del Mar, Benicasim,o nelle loro piccole calette nascoste tra le rocce.

• Passeggiare per San Mateu, capoluogo del Maestrazgo, scoprendo nelle sue strade E monumenti l' importante architettura medievale. In cati' ammirare il retablo di jacomart (opera d' arte pittorica).

• Perdersi nei boschi di Vistabella del Maestrazgo e Xodos. Arrivare fino al Monastero di San Giovanni di Penyagolosa.

• In Castellon de la Plana disfruttare del teatro, la musica e l' arte, nel suo teatro principale. L' espai d' art contemporanea.

• Giocre a golf o pilotare un ultraleggero.



Gastronomia


Pesce, crostacei e risi (paella) formano parte della gastronomia mediterranea, annaffiati con vini eccellenti.





Escursioni Interessanti



Il villaggio piu vicino e Alcoceber, a 2 km caminando lungo il mare, o a 3 km in machina.
Dall’ alto Della montagna d’ ‘’El Pinar’’ il panorama e imagnifico, e si estende su tutta la costa, potrete visitare la capella che si vede dal Camping.



Peñíscola


E una penisola sulla quale e statu costruito un castello-fortezza, luogo di rifugio del Papa Luna, XIV secolo. Alle ore 17 i pescatori tornano al porto e vendono el pesce. (A circa 35 km)





Morella


Villaggio del XIII secolo, con una fortezza ed una chiesa famosa. (A circa 80 km). Itinerario: Alcoceber, Cuevas, San Mateu.





Villafamés


E un tranquillo e tipoco villaggio Spagnolo, costruito a terrazza. Ci sono delle rovine di una fortezza, ed un interesante museo d’arte moderna. (A circa 45 km) Itinerario: Alcoceber, Torreblanca, Cabanes.





Vall d’Uixó


Si trova una delle grotte piu interessanti di Spagna, ci si penetra in barca e ci si inoltra su un lago lungo 1 km. In questa citta ci sono due fabbriche di scarpe. (A circa 20 km sud di Castellón).





Sagunto


Rovine Romane ben conservate (A circa 30 km a sud di Castellón).





Onda


Potrete visitare il museo di scienze naturali.





Cervera del Maestre


Lavorazione artigianale di sculture in legno. (A 47 km verso nord).



Traiguera


Lavorazione artigianale di vasi in terra cotta. (A 58 km verso nord)

Camping Playa Tropicana, Camino de l'atall s/n,
12579 Alcossebre (Castellón) SPAGNA
Tlf. 0034 964 41 24 63 - Tlf. 0034 964 41 24 48 / Fax 0034 964 412 805
eMail.
info@playatropicana.com
© Playatropicana, 2014. Tutti i diritti riservati.